BERTILIMUMAB – Anticorpo Monoclonale

ANPPI – BERTILIMUMAB

Bertilimumab: farmaco orfano che ha ottenuto la designazione ma non ancora l’approvazione dall’FDA per il trattamento del pemfigoide bolloso
Il 20 agosto 2018 Tony Fiorino, direttore medico ed operativo dell’azienda biofarmaceutica Immune Pharmaceuticals Inc, ha annunciato che la Food and Drug Administration (FDA) ha designato Bertilimumab farmaco orfano per il trattamento del pemfigoide bolloso (PB), malattia bollosa autoimmune rara della pelle. Tale designazione è stata ottenuta grazie agli incoraggianti risultati ottenuti dal trial clinico condotto per valutare la sicurezza e l’efficacia del nuovo farmaco.
Bertilimumab è un anticorpo monoclonale avente come target la eotassina-1, chemochina che gioca un ruolo chiave nella risposta immunitaria svolgendo un’azione chemiotattica sugli eosinofili nel sito di infiammazione. Tale anticorpo, saggiato in combinazione con dosi di prednisone più basse rispetto al dosaggio standard, su 11 pazienti affetti da PB lieve-moderato e con un consistente infiltrato infiammatorio, ha fatto registrare una riduzione dell’attività di malattia, del prurito e miglioramento della qualità di vita.
Ulteriori studi clinici saranno necessari per ottenere l’approvazione del farmaco da parte dell’FDA. Il Dott. Fiorino confida nel lanciare un nuovo studio di fase 2/3 nel 2019.

Traduzione di Adele Salemme

https://www.immunepharma.com/news-events/press-releases

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.